Davines vede oggi nell’e-commerce un forte driver di trasformazione del proprio modello di business verso logiche direct to consumer, che possono inoltre amplificare i valori di sostenibilità su cui l’azienda si fonda verso un pubblico più ampio. Per abilitare questo importante driver strategico l’azienda ha deciso di internalizzare la gestione del proprio canale e-commerce, con una accelerazione fortissima dovuta anche alla situazione pandemica.

Candidato nelle categorie:

PROGETTO IN GARA: Davines Digital Ecosystem

Per abilitare questo importante driver strategico l’azienda ha deciso di internalizzare la gestione del proprio canale e-commerce, con una accelerazione fortissima dovuta anche alla situazione pandemica. Il progetto ha visto l’internalizzazione di tutta l’operatività e-commerce relativa ai due brand, Davines e [comfort zone], la creazione di una piattaforma digitale B2C in continua evoluzione e l’inclusione in questo progetto di una community molto vasta, composta non solo dalle 7 filiali locali, ma anche dai 90 distributori e dai clienti professionali (B2B). L’obiettivo, non è creare una alternativa in competizione con il canale di distribuzione tradizionale, ma di cogliere le potenzialità del digitale a sostegno di tutto l’ecosistema.

Il modello di business del progetto ha l’obiettivo di

  • Creare una esperienza digitale di elevata qualità per i nostri clienti finali, che costituisca un ulteriore elemento di differenziazione e di valorizzazione dei nostri prodotti e della nostra filosofia.
  • Aumentare il fatturato creando nuove occasioni di acquisto e arrivando a nuove fette di clientela.
  • Far evolvere il canale distributivo di Davines.
  • Aumentare la notorietà dei brand Davines nelle varie geografie, tramite l’investimento in contenuti di qualità all’interno dei nostri siti e-commerce e ai forti investimenti in digital marketing, articolati fra SEM, email targetizzate, social e influencer marketing.
  • Controllare meglio il posizionamento di prezzo dei nostri prodotti rendendo disponibile un canale e-commerce proprietario e ufficiale che possa essere una valida alternativa rispetto ai vari marketplace.
  • Creare sinergie con la community dei nostri clienti professionali, che sono estremamente fidelizzati.